Notice: Undefined property: smartblogDetailsModuleFrontController::$php_self in /web/htdocs/www.investioro.it/home/modules/amzpayments/amzpayments.php on line 1548

Warning: strpos(): Empty needle in /web/htdocs/www.investioro.it/home/classes/Tools.php on line 2189
LA GENTE RIPONE FIDUCIA NELL'ORO

Argomenti

Ultime News

LA PAURA DI UNA GUERRA FA SCATTARE LA CORSA ALL'ORO

2017-04-08 10:53:24 - La paura di una guerra fa scattare la corsa all'oro. Le conseguenze dell'attacco Usa verso la Siria hanno portato la quotazionedell'Oro a quota 1267 dollari all'oncia.

Quando è il momento di comprare oro?

2014-12-16 11:19:05 - Molti investitori, o potenziali tali, si chiedono quando è il momento di comprare oro. La risposta può sembrare scontata: comprare quando il prezzo è basso, vendere quando il prezzo è alto. Ma quanto basso? E soprattutto, basso rispetto a cosa? Capire quando è il momento giusto, in gergo tecnico il timing , è, ovviamente, fondamentale per assicurarsi un acquisto a prezzi che in futuro possono garantire un ottimo investimento, anche perché, genera

Oro : In vista una nuova ascesa del prezzo

2014-12-09 10:39:40 - Il Prezzo dell’oro, a ben vedere, negli ultimi dodici mesi è rimasto abbastanza stabile. Se pur segnando oscillazioni di prezzo tra una punta massima di 1390 e un minimo di 1136 dollari l’oncia, oggi il prezzo è pari a quello del dicembre dello scorso anno. Siamo a livelli bassi di quotazione, dobbiamo tornare indietro fino al marzo del 2010 per trovare la stessa quotazione di oggi. Proprio dal marzo del 2010, il nostro metallo pregiato, cominciò

LA GENTE RIPONE FIDUCIA NELL'ORO

2014-12-04 12:37:43 - Le persone, in tempo di crisi, continuano ad avere fiducia nell’oro. Di conseguenza gli Stati si adeguano. Dopo la Germania e la Russia, anche l’Olanda sta riportando in patria, il proprio metallo prezioso, fino ad oggi, riposto nei vari caveau sparsi per il mondo: in particolare nelle banche di New York, Londra, Parigi, Ottawa eccetera.

LA GENTE RIPONE FIDUCIA NELL'ORO

LA GENTE RIPONE FIDUCIA NELL'ORO

dic 4, 2014


La “corsa all’oro” di Germania, Russia e Olanda.

Le persone, in tempo di crisi, continuano ad avere fiducia nell’oro. Di conseguenza gli Stati si adeguano. Dopo la Germania e la Russia, anche l’Olanda sta riportando in patria, il proprio metallo prezioso, fino ad oggi, riposto nei vari caveau sparsi per il mondo: in particolare nelle banche di New York, Londra, Parigi, Ottawa eccetera.

Anche altri Paesi stanno prendendo in considerazione l’ipotesi di far rientrare, nei confini nazionali, le proprie riserve auree. Perché sta avvenendo ciò? La ragione di fondo è presto detta: siccome la gente continua a riporre fiducia nel valore dell’oro come, appunto, bene rifugio, gli stati sovrani ritengono che riportando l’oro a “casa” si possa alimentare un clima di maggiore fiducia nei cittadini e più sicurezza anche tra i risparmiatori. Insomma si spera che la fiducia risposta nell’oro dalla gente, possa accrescere la fiducia verso lo Stato. Ed ecco che la Germania intende così rimpatriare 700 tonnellate di oro depositato all’estero; l’olanda ne vuole riportare nei propri confini 130 tonnellate (pari a 4 miliardi di euro), così pure sta facendo la Russia.

 


x
pname

Prodotto è stato aggiunto con successo al tuo carrello.

« Continua lo shopping Acquista »
x
Errore

abbiamo un problema.

« Continua lo shopping